Benvenuti!

Questo posticino nasce per un bisogno di ricordare e di confronto, vorrei condividere con ogni lettore un po tutte le mie esperienze riguardo la scuola, cercando di migliorare grazie a chi vorrà commentare. Ho preso questa decisione perché l’università non mi prepara a livello pratico e tutte le volte che propongo un’attività ai miei bambini sono nel panico più totale!

Piacerà? Non piacerà? Come mi devo comportare se…? Cosa si aspettano da me? ecc.

Spero mi possiate aiutare e un grazie in anticipo a chi lo farà 🙂

Roby*

Annunci

Numicon

Ciao a tutti 🙂

Vorrei dedicare il mio primo articolo a uno strumento ancora poco conosciuto in Italia, sto parlando del Numicon.

E’ uno strumento utile per l’apprendimento della matematica ideato dall’Oxford University.

ImmagineImmagine

Lo strumento è composto da 10 Numicon shapes (placche Numicon) di vario colore. Le placche Numicon danno al bambino una rappresentazione tattile e visiva del numero, questo crea un associazione tra numero astratto e rappresentazione fisica, aiutandolo ad immaginare mentalmente i numeri e la loro sequenza.
Le placche del Numicon sono ideate in modo tale da poter prendere in mano il numero, grazie alla sua struttura forellata, rappresentanti le varie unità.
I bambini notano la simmetria e l’asimmetria delle varie placche che possono essere incastrate tra loro.
Il bambino deve essere incoraggiato a calcolare senza contare, ma osservando semplicemente l’insieme di buchi (es guardo la placca n* 4 ed a “colpo d’occhio” osservo che è un gruppo di 4 fori), dunque questa struttura aiuta a questo tipo di apprendimento.
Il bambino immaginando le placche da utilizzare, riescono ad associare la shapes finale del numicon avendo imparato il valore di ogni colore e placca. E’ impossibile avere ben chiaro cosa il bambino immagina, come calcola ella sua mente, e questo strumento facilita molto questa associazione
numero – immagine.

Si possono creare diverse attività con questo strumento, dato che aumenta la curiosità del bambino in un modo impressionante e imparano anche velocemente il suo uso. Prossimamente pubblicherò un attività didattica con questo strumento 🙂